<--- ---> News: 17/06/2017 Novità nel Centro Studi sulle FMA
Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA

Novità nel Centro Studi sulle FMAtorna su

Durante quest’anno, le collaboratrici del Centro Studi sulle Figlie di Maria Ausiliatrice hanno continuato a implementare documentazione inerente alle diverse sezioni. In particolare, si è arricchito il materiale digitalizzato delle Fonti su Fondatori e Istituto e degli Studi, in prevalenza con ricerche su opere a carattere internazionale pubblicate a cura dell’Associazione Cultori di Storia Salesiana (ACSSA), e biografie di FMA scritte dalle stesse Figlie di Maria Ausiliatrice.

Le docenti che formano parte della Commissione del Centro Studi FMA, Grazia Loparco, Eliane Petri Anschau, Piera Ruffinatto e Sylwia Ciezkowska, con la collaborazione di alcune studentesse del Corso di Diploma in Spiritualità dell’Istituto delle FMA, hanno preparato il materiale, rendendo così un servizio sia alle FMA in ogni parte del mondo, destinatarie potenziali, sia a studiosi o religiosi/e interessati all’approfondimento e alla ricerca sulla spiritualità dell’Istituto.

Un vero cantiere-laboratorio che, attraverso il contatto diretto con il patrimonio storico, educativo, spirituale delle FMA, anche quest’anno ha generato interesse e motivazione all’approfondimento, innanzitutto in chi ha dedicato tempo a un lavoro accurato, destinato a rimanere. Ne parliamo con Gisele Coelho Rodrigues, che insieme con Cecilia Poblete Palacios, Claudia Han Myoung Ja, Cecília Gomes de Castro, Nancy Candia, Antoniele M. Holanda Silva, ha partecipato al lavoro di digitalizzazione e produzione dei file da inserire nella sezione “Documenti”.

«La collaborazione nel Centro Studi - racconta sr. Gisele - va oltre il prendere in mano le fonti cartacee e prepararle per il sito. Abbiamo la possibilità di conoscere i contenuti, scoprire le ricchezze del passato più lontano e del presente che parlano delle FMA, del nostro inserimento nella vita ecclesiale, educativa, sociale. Quest’anno sono state scansionate, tra l’altro, tutte le Circolari mensili inedite delle Superiore generali [Caterina Daghero, Luisa Vaschetti, Linda Lucotti, Angela Vespa, Ersilia Canta, Rosetta Marchese, ndr]. Ad alcune sono unite alcune strenne del Rettor Maggiore dei Salesiani e allegati di argomenti diversi, secondo le necessità, le sfide e le riflessioni che si richiedevano in quel determinato momento a livello di Chiesa, società, Istituto. Fra tutte quelle trattate, considero le Circolari di madre Ersilia Canta un gioiello per la formazione permanente grazie ai temi sviluppati: Sistema Preventivo, voti, Santa Maria Domenica Mazzarello e altri argomenti nel contesto conciliare. Da brasiliana, mi sono convinta che queste Circolari ci possono aiutare a studiare, riflettere e scoprire nuove strategie per la nostra vita odierna. Dopo il primo contatto resta il desiderio di leggerle un po’ per volta, ed è un invito alle Figlie di Maria Ausiliatrice per scoprire le sagge e preziose parole che vivono in questi scritti».

Anche Cecilia Poblete sottolinea che «La possibilità di collaborare con il Centro  Studi ha arricchito la mia esperienza di studente del Corso di Spiritualità, perché mi ha fatto sviluppare la capacità di vivere il presente in rapporto ad un passato e soprattutto a un futuro. Mentre oggi pensiamo spesso al passato come vecchio, come qualcosa che non ha niente da dire, posso dire invece che è vita, storia vissuta. Essere parte di una famiglia religiosa nella quale si va acquisendo una consapevolezza della storia come radice della propria storia religiosa personale, mi permette di guardare al futuro non occhi nuovi, creativi, fedele  a una eredità che devo far crescere nel cuore delle suore, delle ragazze, di tante persone che si sentono parte di nostro carisma».

 

Sito del Centro Studi sulle FMA

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain