<--- ---> News: 21/11/2016 Salesiani e fma nella grande Guerra
Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA

Salesiani e fma nella grande Guerratorna su

«Solidarietà salesiana durante la grande Guerra» è il titolo della tavola rotonda organizzata per il 30 novembre 2016, alle ore 16.00, nel Salone teatro della Casa Generalizia delle FMA, dal Centro Studi sulle FMA della Facoltà e dall’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

 

La guerra stravolge la società e anche le normali attività delle congregazioni religiose. La Prima Guerra Mondiale (1915-1918) fu la prima grande emergenza affrontata anche dai Salesiani e della Figlie di Maria Ausiliatrice, interpellati su vari fronti.

Dopo il saluto di Madre Yvonne Reungoat, Superiora generale delle FMA e Vice Gran Cancelliere della Facoltà, lo storico Giancarlo Rocca, ssp, modererà l’incontro, richiamando il quadro generale del contributo, spesso ignorato dagli stessi storici, offerto in Italia dai religiosi e dalle religiose alla Grande Guerra come cappellani e nell’assistenza ai feriti, agli orfani, ai figli dei richiamati, agli sfollati, a poveri in genere. In seguito, il Prof. Francesco Motto, sdb, dell’Istituto Storico Salesiano e Presidente ACSSA, illustrerà Il coinvolgimento dei Salesiani e la Prof.ssa Grazia Loparco, Docente di Storia della Chiesa, interverrà su L’attività assistenziale delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Statistiche realizzate nell’immediato dopoguerra o ricerche attuali negli archivi, insieme a foto, lettere e altre fonti, documentano attività inedite richieste dalle necessità contingenti, fermo restando che l’impegno educativo era considerato il primo servizio alla patria.

La tavola rotonda sarà l’occasione anche per invitare a visitare la Mostra Patria e Religione. Religiosi e Religiose italiani nella Prima Guerra Mondiale, aperta dal 3 novembre 2016 al 5 febbraio 2017 presso il Complesso del Vittoriano di Roma.

 

Programma
Galleria di foto

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain